Dal 27 ottobre al 4 novembre: quattro eventi per ricordare la Grande Guerra

Close Icon
   
Contact Info     Tel e fax: 051.802888

Budrio, 4 eventi per ricordare la Grande Guerra e il restauro del Monumento ai Caduti

Il 4 novembre, a Budrio, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, verrà inaugurato e riconsegnato alla comunità dopo un delicato restauro, il Monumento ai Caduti, sito nel Parco della Rimembranza in viale I Maggio.

Il restauro, durato circa un mese,  è stato curato dallo Studi d’Architettura Zandi e, considerata la rilevanza artistica, dalla Felsinea Restauri specializzata in restauri architettonici di monumenti. L’opera, un parallelepipedo di marmo decorato da tre bassorilievi in bronzo, è stato realizzato del celebre scultore di arte funeraria budriese Arturo Orsoni e fu inaugurato dal re Vittorio Emanuele III in persona, il 13 giugno del 1925. 

L’intervento, realizzato grazie al generoso contributo del Rotary Club Valle dell’Idice, che ha affiancato l’Amministrazione Comunale in questo progetto, ha permesso di ripulire la parte marmorea da incrostazioni, funghi e muschio, trattare i bassorilievi bronzei per restituirgli l’originale lucentezza e, soprattutto, ridare visibilità all’elenco dei 370 Caduti budriesi, i cui nomi sulla lapide erano abrasi o resi illeggibili dalle intemperie e dalla naturale consunzione del materiale. Anche le targhe laterali del monumento, poste negli anni successivi per ricordare i caduti nelle guerre di Abissinia e Seconda Guerra mondiale, oltre ai 17 prigionieri e i 35 partigiani budriesi, sono state ripulite e rese leggibili. 

Alla raccolta fondi per il restauro, hanno collaborato anche alcuni associazioni musicali budriesi, che con concerti dedicati hanno coinvolto la cittadinanza in questa sentita azione di crowdfounding.

Budrio ha dedicato una serie di eventi a contorno di questo importante restauro, tutti legati al tema della Grande Guerra.

SABATO 27 OTTOBRE

ore 17.00 Sala Rosa palazzo Medosi Fracassati, via Marconi
Inaugurazione “1915 -1918. Gli italiani al fronte”
Mostra di reperti storici orginali e soldatini della Prima Guerra Mondiale
A cura di ProLoco Budrio, aperta dal 28 ottobre al 4 novembre

ore 21.00 Teatro Consorziale, via Garibaldi
Concerto Ensemble Petitot con le corali Ss. Giuseppe Ignazio e Vincenzo
Bellini promosso da Rotary-Bologna Valle dell’Idice e Comune di Budrio.
Raccolta fondi per ultimare il restauro del Parco della Rimembranza

SABATO 3 NOVEMBRE
Auditorium, via Saffi, ore 21
Presentazione del libro
“Budrio nella Grande Guerra. Storia e Memoria”
a cura di Lorenza Servetti, Annalisa Sabattini e Ferruccio Melloni

DOMENICA 4 NOVEMBRE
ore 10.30- S.Messa in San Lorenzo. Al termine esibizione Fanfara dei Bersaglieri
ore 11.15 – Corteo verso il Parco della Rimembranza accompagnato dalla
Banda Giovanile Città di Budrio e staffetta musicale con Fanfara dei Bersaglieri
– Discorsi del Sindaco di Budrio e del Presidente del Rotary Club